MENU

Paris - Tedua 「Testo」

Il mio best homie non si tiene perché beve, falla breve
Con i miei fuori siamo assieme, sempre sopra al marciapiede
Scarpe nuove, nuove auto, nuove leve
Io non do confidenze, per quello non si chiede


Paris - Tedua 「Testo」

Il mio best homie non si tiene perché beve, falla breve
Con i miei fuori siamo assieme, sempre sopra al marciapiede
Scarpe nuove, nuove auto, nuove leve
Io non do confidenze, per quello non si chiede
Sfrecciano la notte sotto note di ital drill i ragazzi della street
Occhiali con lenti a raggi x, vedi vertici dai vetri della suit
Nell’albergo lusso di Paris, con modelle fashion week
Wesh, fermati, cercami, Whiskey sparisci da qui
Nella mia bio Tedua di addio al passato
Sono io il CEO per la via, invio quel messaggio
Per ogni pezzo che faccio, prego un fratello condannato nel braccio
Preso da un Cerbero droga, sesso e denaro che sperpero
Wesh, la prova del cuoco, la coca nel fuoco ma non la tocco


Fuori di casa a 18, corri più forte se piove a dirotto
Villa sul lago di Como, lei mentre balla mi parla col corpo
Ma cerco solo Beatrice, no bitch arriviste attorno