MENU

Corvi - Tedua 「Testo」

Tutti quanti con la stessa spocchia (Ah)
Questa strada è spoglia di talenti veri
Dentro i quartieri vige la noia
Cento volte la stessa storia


Corvi - Tedua 「Testo」

Tutti quanti con la stessa spocchia (Ah)
Questa strada è spoglia di talenti veri
Dentro i quartieri vige la noia
Cento volte la stessa storia
Per 'ste cose parla col Nokia
Non provare mai a chiamare mia madre troia
Faccio la vita che sognano in molti, molti ci sono morti
Sotto i ponti puoi vederne i corpi (Pow, pow)
E sentire il rumore dei corvi (Grr, grr)
Ma anche se non realizzi i tuoi sogni
Vivi bene lo stesso se provi
Il problema è che a troppi rimorsi
Sono morsi dai mostri ricordi


Ok, senti gli spifferi
Quando nei vicoli sembra di stare giù agli inferi
Vento in faccia, ma la mia giacca copre dai vigili
Per l'identikit in piazza eravam piccoli
Su una panca al parco
Con in tasca quattro spiccioli
Faccio fuori 'sti rapper, noi fuorilegge
Il micro sembra unWinchester
Inchieste, la PS mi vede e fa strane richieste
VVS sul polso, sanno dove sono con il GPS
Mando un SOS quando dietro al vetro
Leggo Iveco, camionette